Il futuro del gioco d’azzardo: Daily Fantasy Sports

futuro del gioco d'azzardo

I Daily Fantasy Sports hanno fatto, e stanno facendo, discutere parecchio ormai da un bel periodo a differenza dei migliori casino online che stanno andando alla grande. Ancora in Italia non è scoppiato questo interesse sfrenato come negli Stati Uniti che lo hanno, però, “fermato” e si pensava che il comparto fosse già in declino ancor prima di decollare! Là, infatti, vi è stato un susseguirsi di pareri alternativi e differenziati punti di vista da parte di operatori e di esperti provenienti da diversi Paesi che hanno negato si possa trattare di un percorso, quello dei Daily Fantasy Sports “dalle stelle alle stalle” come anticipato e scritto in un articolo sul network Espn.

Si scriveva, infatti, che gli operatori di questo comparto, DraftKings e FanDuel, visto lo spot imposto dai legislatori nazionali di diversi Paesi Usa aveva fatto “implodere questa industria”… ma la realtà reale non è esattamente così. Quello che sembra certo, invece, è che questa industria e non quella dei casino online con bonus si sta preparando ad affrontare un grande cambiamento che, in parte, è già stato avviato. Oggi, quindi, i Dfs, dopo un completo restyling, hanno ottenuto lo status legale a New York e nel Massachussets e presto, probabilmente, lo otterranno anche in Nevada. Da qui, a cascata, prenderanno piede nel resto degli Stati Uniti ed anche molto di più. Questi giochi dal 2013 hanno acquisito una grande popolarità e contengono il rischio implicito che una “loro negazione” non basterebbe a frenarne la domanda e che la mancanza di questa offerta darebbe campo libero all’illegalità.

Non si pensi che solo in Italia, lo Stato “usufruisca dei benefici del gioco”, anche negli States è così e quindi, presumibilmente, si può immaginare che molto presto si potrà giocare legalmente ai Dfs su tutto il territorio americano. Questo porterà beneficio non solo in quel Paese, ma su scala mondiale ricordando, e chi scrive lo fa spesso, quello che avvenne quando questo percorso venne “battuto” dal fenomeno del Texas Hold’em. Ecco, quindi, che “questi giochi” hanno preso il via anche nel nostro Paese con un mercato di valore indubbio ed assolutamente di “peso a livello di business”: anche in Francia, in questi giorni sta facendo capolino questo comparto così affascinante.

A breve verranno rilasciate le prime licenze anche a Malta, patria di molti casino online affidabili,  e si può assolutamente dire che i Daily Fantasy Sport sono il gioco del momento ed anche quello del futuro se i regolatori di tanti Paesi riusciranno “a cavalcarne l’onda” nel momento giusto e così ci saranno i benefici per tutti. Molto probabilmente, il mondo del gioco aveva bisogno di una svolta, di una novità, di una innovazione della quale parlare: ecco serviti i Daily Fantasy Sport “sul piatto del gioco” e per loro è programmato un “futuro” roseo.

Ora, in questo preciso momento, è vero che nessuna delle società e nessun casino online di Fantasy sta realizzato un profitto interessante, ma è altrettanto vero che il comparto non sta spendendo quel trilione di dollari in spot televisivi come era stato fatto nello stesso periodo dello scorso anno. Per questo non si può parlare di “implosione” del mercato e dell’industria e, riferendoci a DraftKings e FanDuel, si deve sottolineare che entrambe le aziende valgono ancora più di un miliardo di dollari ciascuna.